EVENTI

La PO.DI.F “Mirasole” a tutto gas!!!!!!

Fabriano-Domenica 23 ottobre gli atleti  della PO.DI.F Mirasole Fabriano, Stefania D’Eugenio Federica Stroppa, Enrico Zampetti, Domenico Di Cicco, Nicolas Cicconcelli ,Valerio Trivellini e Daniel Gerini  sono andati al massimo grazie  a Luana Vescovi e Mirko Casoni  dell’associazione SORRISI E MOTORI in collaborazione con Nicola e Stefano Piermartiri del Motoclub Artiglio e con Claudio Ciccolini ed Andrea Zenobi di Quad’s Time.

Il rumore  dei motori  non è  riuscito a coprire le  risate e la voglia di andare veloci non in acqua o in pista ma sulla strada.

Vi assicuro che  per tutti noi è stato  veramente  difficile  scendere dalle moto, il senso di  libertà e  spensieratezza che abbiamo provato non a eguali, non finiremo mai di  ringraziare per questa esperienza le associazioni ed i piloti   che  ci hanno dimostrato ancora di più che niente è  impossibile se c’è la volontà di realizzare e di far vivere un sogno.
 
                                             Federica Stroppa

Pubblicità
ATLETICA FISDIR, EVENTI

Il Premio Monte Strega 2022 omaggia Luca Mancioli

La premiazione del Velocista Luca Mancioli della PO.DI.F. “Mirasole” Fabriano

Venerdì 5 agosto nell’ambito del Premio Monte Strega Bartolo da Sassoferrato il nostro Luca Mancioli è stato omaggiato per le vittorie Ai Campionati Mondiali per atleti con sindrome di down che si sono svolti a Nymburg in Repubblica Ceca,(Luca Mancioli era già stato insignito di questo premio nel 2015).

Il velocista Luca Mancioli, ha conquistato tre medaglie d’oro: nella staffetta 4×100 maschile con tanto di record del mondo (59” 58) ; nei 400 metri con il tempo di 1’ 13” 43; altro oro con record del mondo nella staffetta 4×400 (5’ 06” 18) (con gli altri frazionasti Piacentini, Giannini e Capitani.).🥇🥇🥇

Con lui sul palco il Vice presidente della PO.DI.F Pietro Stroppa e dall’allenatore Massimiliano Poeta.

Grazie Luca e grazie all’Associazione “Sassoferratesi nel Mondo.

Federica Stroppa

EVENTI

La FarmaCom dona un defibrillatore alla PODIF Mirasole Fabriano

Da sinistra il Vice presidente Pietro Stroppa, l’Amministratore Unico Rag. Francesco Di Trapani, l’atleta  Federica  Stroppa e La Nuova Sportiva, società che gestisce la  Piscina rappresentata da  Alessandra Paolini.

Nella mattinata  del 25 luglio presso la  piscina di Fabriano la FarmaCom nella  persona dell’ Amministratore Unico Rag. Francesco Di Trapani ha donato  alla Polisportiva Mirasole Fabriano un defibrillatore portatile.

Per la PO.DI.F erano presenti il  Vice presidente Pietro Stroppa e l’atleta  Federica  Stroppa.

La Nuova Sportiva, società che gestisce la  Piscina era rappresentata da  Alessandra Paolini.

La Farmacom insieme alla BCC (Banca di  Credito Cooperativo di Pergola sono i principali  sponsor del nuovo abbigliamento tecnico della PO.DI.F

                                                          Federica Stroppa

ATLETICA FISDIR, EVENTI

Festa per i penta campioni Daniel e Luca

Alcuni scatti dei festeggiamenti per Luca Mancioli e Daniel Gerini

Festa doveva essere e festa è stata per Daniel Gerini e Luca Manciolidella Polisportiva “Mirasole” Fabriano  mercoledì14 luglio presso il mercato coperto .

 Ai Campionati Mondiali per atleti con sindrome di down  che si sono svolti a Nymburg in Repubblica Ceca gli atleti della PO.DI.F hanno riscritto la storia della  società con cinque titoli iridati e due record del Mondo.

Il lanciatore Daniel Gerini ha vinto l’oro nel getto del peso (metri 10.05) oro ancora nel lancio del disco (metri 29.20).

 Il velocista Luca Mancioli, a sua volta, ha conquistato tre medaglie d’oro: nella staffetta 4×100 maschile con tanto di record del mondo (59” 58) ; nei 400 metri con il tempo di 1’ 13” 43; altro oro con record del mondo nella staffetta 4×400 (5’ 06” 18) (con gli altri frazionasti Piacentini, Giannini e Capitani.).

I grandi risultati di Gerini e Mancioli sono subito rimbalzati via “social” nella città destando grande entusiasmo.

Per questo a festeggiare i due campioni oltre ai dirigenti  della Mirasole il presidente  David Alessandroni, il  Vice presidente  Stroppa Pietro e il consigliere Porcarelli Paolo.

La città con il Sindaco di Fabriano Daniela Ghergo ,e la regione con il Consigliere Regionale Chiara Biondi  hanno  voluto omaggiare i nostri ragazzi.

Non poteva mancare  chi ha visto la nostra Polisportiva crescere, il Consigliere Comunale   Giancarlo Sagramola, il Coordinatore Ambito 10 Lamberto Pellegrini e il Presidente consulta dello sport comune Fabriano  Santini Leandro. 

Grazie all’intervento  di Ferruccio Cocco Luca e Daniel hanno ringraziato la società ed i genitori per i risultati che hanno raggiunto.

Un momento  molto emozionante è  stato l’intervento  della Professoressa Paleco del Morea Vivarelli che ha fatto  fare un percorso  scolastico sportivo a questi  ragazzi  mettendoli in contatto  con la PO.DI.F e l’Atletica Fabriano con la disponibilità del presidente Sandro  Petrucci.

In questa  splendida avventura non possiamo  dimenticare l’allenatore di  Daniel Gerini Pino Gagliardi e gli allenatori di Luca, Massimiliano Poeta e Renato Carmenati  che hanno festeggiato i loro  atleti.

Nella serata si sono ricordati anche i prossimi eventi  nazionali e internazionali  che si svolgeranno in città. Il Campionato italiano vasca corta il 26/27 novembre2022.

Nel 2023 il campionato Europeo IAADS rivolto ad atleti  con sindrome di Down (Atletica leggera ,Tennis e tennis tavolo).

Certo  che  con i risultati di Daniel e Luca organizzare  questo evento  riempie di orgoglio la società e la città .

                           Federica  Stroppa

NUOTO FINP

La rana d’oro di Othman Draibine

Gli atleti della PO.DI.F. protagonisti a Napoli

La Piscina Scandone il 9 e il 10 luglio  si è vestita di verde bianco e rosso ed ha accolto una moltitudine di atleti. Per l’esattezza 241 in rappresentanza di 68 società Italiane.

La PO.DI.F “Mirasole” Fabriano ha  conquistato il ventiseiesimo posto nel medagliere per società  con sei medaglie un oro tre argenti e due  bronzi.

I nostri atleti sono  stati seguiti a bordo  vasca dell’allenatrice Giada  Boccolucci e il dirigente Enrico Marini.

Nella prima sessione  di gare Lorenzo Spadafora nei 50 stile S5 si piazza al settimo posto in 50.60. DRAIBINE OTHMAN nella stessa distanza categoria S11 chiude al quinto posto  in 38.37. DRAIBINE MAHMOUD  nella categoria S12 purtroppo  viene squalificato per falsa partenza. Nei 50 stile libero  femminili S4 Federica Stroppa conquista la prima medaglia per la PO.DI.F Mirasole un argento in 1:36.34.

Nella sessione pomeridiana protagonisti ancora i fratelli DRAIBINE nei 100 stile  libero. OTHMAN S11  chiude al quarto posto in 01:28.03. MAHMOUD S12 conquista la medaglia d’argento in 1:16.74 . Per Federica  nella stessa distanza  S4 un quarto posto  con il miglior crono stagionale 3:12.25.

Nell’ultima sessione  di gare  della domenica sono sempre i fratelli DRAIBINE a conquistare le prime  medaglie della giornata. OTHMAN SB11 nei 100 rana conquista il suo primo titolo italiano toccando la piastra in 1:48.06 . Anche MAHMOUD SB12 sale sul podio  conquistando il terzo  gradino in 1:54.68. Stefania D’Eugenio apre I suoi campionati nei 100 rana SB6 chiudendo al quarto posto in 3:29.87. Stefania  non ci sta e nei cinquanta farfalla S7 conquista la medaglia di bronzo in  1:19.72. Federica Stroppa conquista la sua seconda  medaglia d’argento nei 50 dorso S4 in 1:34.53 personal best stagionale.

Gli atleti della Mirasole sempre a podio anche se il livelloèsempre più alto,questo dimostra l’ottimo lavoro fatto in vasca da Giada.

Ora un po  di riposo poi ci si ritroverà  in vasca per preparare l’appuntamento  in programma a Fabriano i campionati italiani assoluti  vasca corta FINP il 26 e 27 novembre.

                   Federica Stroppa

ATLETICA FISDIR

La manita Mondiale di Luca Mancioli e Daniel Gerini

Sopra Luca Mancioli Campione Mondiale nei 400 metri piani e nella staffetta 4X100 e 4X400 entrambi con il Record del Mondo
Sotto Daniel Gerini Campione del Mondo nel Getto del Peso e Lancio del Disco

I protagonisti dell’atletica leggera  hanno salutato il Mondiale  di Nymburk e Mladá Boleslav con un bottino di 27 medaglie, 4 record del mondo e un record europeo.

La PO.DI.F Mirasole Fabriano ha  vissuto un vero proprio  sogno grazie a Luca Mancioli e Daniel Gerini quest’ultimo , è stato il portabandiera Azzurro per la cerimonia di apertura.

Nella prima giornata di  gare,la chiusura del programma, dedicata alle staffette 4×100,  

Mancioli-Giannini-Capitani-Piacentini  fermano il cronometro a 59.58, tempo che vale il nuovo record del Mondo oltre alla medaglia d’oro vinta su Polonia e Messico.

La seconda giornata  di gare ai mondiali  di  Nymburk in Repubblica Ceca è  nel segno  di Daniel Gerini e Luca Mancioli.

Daniel Gerini si laurea campione del Mondo nel getto del peso, grazie alla misura di 10,05 sui primo titolo  iridato, battendo  la concorrenza di 17 avversari.

La giornata di gare si conclude con il giro della morte, i 400 metri. Nella gara maschile è dominio italiano. Luca Mancioli è il campione del mondo grazie al tempo di 1:13.43, seguito da Tiziano Capitani (1:14.70). 

La  giornata conclusiva  ai mondiali  di  Nymburk in Repubblica Ceca è ancora nel segno  di Daniel Gerini e Luca Mancioli.

 Dopo essersi preso il titolo mondiale nel getto del peso, Daniel Gerini si ripete dalla pedana del lancio del disco (29,20).

Il marchigiano si aggiudica, senza discussioni, il duello con l’australiano Andre Rivett (23,45). Completa il podio il messicano Sanchez (20,36).

Per  Luca Mancioli un quinto posto nei 200 metri piani in 31.51.

Il Mondiale di Luca Mancioli si conclude con, un nuovo record del mondo. La staffetta maschile 4×400 composta proprio da  Mancioli, Piacentini, Giannini e Capitani.

Gli Azzurri chiudono con un incredibile 5:06.18, andando a demolire un primato che resisteva addirittura dal 2013 (5:12.12 sempre a firma italiana).

Questi ragazzi in tre giorni di gare hanno  fatto  la storia  della PO.DI.F Mirasole Fabriano  portando cinque titoli iridati nella città  della carta.

Grazie al lavoro dei  loro  allenatori Pino  Gagliardi per i lanci e Massimiliano Poeta e Renato  Carmenati nella corsa e alla collaborazione  con l’Atletica Fabriano.

Attendiamo di poter due  campioni  festeggiare e ringraziare i nostri due  campioni   per le emozioni che  ci hanno fatto vivere GRAZIE RAGAZZI!!!!!!

                                   Federica Stroppa

NUOTO FISDIR

Sergio Farneti e la finale assoluta dei 200 rana

A Sinistra Sandro Rotatori A Destra Michele Biliku e al centro Sergio Farneti protagonista della finale dei 200 Rana

Dal 16 al 18 giugno a Chianciano Terme si è svolto il Campionato italiano assoluto di nuoto FISDIR.

Cinque sessioni di gare, 308 atleti iscritti e 67 società.

La grande attesa per la prima vera competizione natatoria post lockdown di queste proporzioni non è stata tradita e, anzi, i risultati ottenuti dagli atleti con disabilità intellettivo relazionale hanno piacevolmente sorpreso. 

 La PO.DI.F Mirasole Fabriano era rappresentata dai veterani Sergio  Farneti e Sandro Rotatori e Michele Biliku al suo secondo campionato assoluto in vasca lunga.

I nostri ragazzi  sono stati  seguiti in  vasca  da Gian Luigi Farneti e Massimo Bordi.

Ad aprire i campionati e proprio Sergio Farneti nella batteria quattro dei 100 rana S14 chiudendo al terzo posto in 1:51.94.

Sandro Rotatori apre i suoi  campionati  nei 100 stile libero C21 nella quarta batteria  conquista il quinto posto in 1:55.36.

Michele  Biliku  nei 50 Dorso C21 nella prima batteria  si piazza al terzo  posto in 53.99.

Sandro Rotatori nella stessa distanza C21 nella sesta batteria  chiude al settimo posto in 1:13.39.

Michele  Biliku  nei 50 Dorso C21 nella prima batteria  si piazza al terzo  posto in 53.99.

Sandro Rotatori nella stessa distanza C21 nella sesta batteria  chiude al settimo posto in 1:13.39.

Nella seconda giornata di  gare è  sempre Sergio a rompere il ghiaccio  nei 200 stile libero  S14 ,nella seconda batteria si piazza al  sesto posto  in 3:51.32.

Per Sergio  le fatiche  non sono  finite, un’ora di tempo  per recuperare ed eccolo nuovamente ai blocchi di partenza per i 200 rana dove nella seconda batteria si piazza  al quarto posto  chiudendo in  4:02.81e conquistando la finale assoluta.

Michele Biliku  nella seconda batteria dei 50 stile libero C21 chiude  con il quinto tempo 47.95.

Sandro Rotatori  chiude il suo  campionato  nella stessa distanza, in sesta batteria  chiude al quinto posto in 48.80.

 Nella  prima batteria  Michele  chiude il suo campionato  nei 50 metri  rana C21 conquistato il quinto posto  in 59.35.

L’ultima  giornata  di gare vede protagonista  Sergio Farneti e la finale assoluta dei 200 rana S14.

Una finale  dove Sergio riesce a migliorare il proprio  crono chiudendo al sesto posto in 3:56.51 ben cinque secondi in meno  rispetto al crono della  batteria.

Tutti I  ragazzi hanno  migliorato I propri  tempi  in questo campionato e la finale assoluta raggiunta di Sergio  Farneti a chiuso al meglio questa trasferta.

L’ultimo atto di questa  stagione  sono i campioni italiani estivi assoluti FINP dall’9 al 10 luglio a Napoli.

                                                                                               Federica Stroppa

ATLETICA FISDIR

Tre titoli  Italiani per Daniel e Luca a Molfetta

Il 4 e 5 giugno lo stadio “Cozzoli” di Molfetta,  ha ospitato il Campionato italiano agonistico di atletica leggera FISDIR. 

144 gli in atleti in competizione con disabilità intellettivo relazionale. Tra questi, anche gli Azzurri delle classi C21 (sindrome di Down)  che saranno prossimamente impegnati negli eventi Mondiali SUDS in RepubblicaCeca.

Daniel Gerini e Luca Mancioli i portacolori della PO.DI.F “Mirasole” Fabriano grandi  protagonisti in questi campionati.

Nella pedana del lancio del disco 1 kg C 21 Daniel si conferma camione italiano  con il primo  lancio a 29.20, non riesce a  migliorare  la misura anche perché incappa in tre lanci  nulli.

 Luca Mancioli nei 400  metri piani C 21   si riprende  il  tirolo  italiano  con una gara  d’attesa .

Si rinnova il duello in pista  tra Luca  e il campione italiano in carica CAPITANI Tiziano della US ACLI III MILLENNIO.

La condotta di gara di Luca è  perfetta, nei primi 200 metri è  in testa ,poi si fa sfilare da Capitani rimanendogli sempre incollato, per poi superarlo negli ultimi 100 metri chiudendo in 1:13.35.

Nella sessione pomeridiana delle  gare Daniel Gerini sale di nuovo in pedana per il getto del peso 4 kg C 21.

Il quinto lancio  è  quello che  permette a Daniel di confermarsi campione italiano  con un’ottima  misura 10.43 che gli vale anche il nuovo Record Italiano.

L’ultimo giorno di  gare Luca Mancioli  è  atteso nei 200 metri  piani C 21 .

Nella seconda batteria  non ci sono problemi per Luca che se l’aggiudica in 30.49.

In finale Andrea Piacentini in corsia quattro Luca in cinque accenderanno la finale.

La finale è  condotta  sin dalla partenza da Luca che viene raggiunto e superato per un soffio dal quizzo di Piacentini, 29.66

Luca conquista  una medaglia d’argento di carattere in 29.77 a soli undici centesimi dall’oro.

Sia Daniel che  Luca dopo questi campionati si presentano al meglio all’appuntamento clou della stagione il 6° IAADS World Championships a Nymburk in (Rep. Ceca) dal  19 al 26 giugno 2022 .

                                                 Federica Stroppa

NUOTO FISDIR

Valerio Trivellini oro nei 50 dorso

Si sono svolti il 28 e 29 maggio nella piscina comunale di Abano Terme (PD),i Campionati italiani promozionali di nuoto.

Un evento, targato Aspea Padova Onlus, che ha   segneto la presenza di 243 atleti.

La PO.DI.F Mirasole si presenta a questi  campionati con Aleo Marri, Volevo Trivvellini e Nicolas Cicconcelli seguiti in vasca dall’ allenatore Giovanna D’Agostino.

Nell prima seie dei 50 dorso Valerio Trivellini apre alla grande i campionati per  la  PO.DI.F   con una gara  sempre in testa Valerio in 1:02.8 conquista la medaglia d’oro.

Aleo Marri nella settima  serie  dei 25 stile libero  incappa in una falsa partenza, la gara seppur da medaglia lo porta a scivolare al  sesto posto (Nei promozionali non ci sono squalifiche si finisce all’ultimo posto della serie).

Il riscatto di Aleo non si fa attendere, nella seconda  serie dei 25 metri  rana con una gara tutta in progressione conquista una fantastica medaglia d’argento chiudendo in 29.0.

Nella  seconda  giornata di  gare  Valerio Trivellini  chiude il  suo campionato nella  quinta serie dei 50 stile libero con un sesto posto  con il crono  di 1:11.7.

Nella sesta serie della stessa  distanza

Nicolas Cicconcelli  inizia il suo campionato con un quinto  posto  in 51.4 .

Nicolas Cicconcelli  nella seconda  serie dei 25 farfalla si conferma medaglia d’argento in 27.4.

Una trasferta eccezionale,  per  i nostri  ragazzi che ci fa capire l’importaza del progetto per i disabili.

Tutti e tre  sono passati  all’agonismo grazie al progetto  che  speriamo  possa  riprendere al più  presto non solo per la PO.DI.F Mirasole ma per tutti i ragazzi che  amano il nuoto.

                                                                            Federica Stroppa

ATLETICA FISDIR, EVENTI, NUOTO FINP, NUOTO FISDIR

La PO.DI.F. “Mirasole” in Regione

Il 24 maggio 2022 la PO.DI.F Mirasole Fabriano è  stata ricevuta in regione per la prima volta  dopo  ventisette anni di attività, dal Presidente Francesco Acquaroli, l’ Assessore allo Sport Giorgia Latini e la consigliera regionale Chiara Biondi.

Visti gli ultimi risultati ottenuti era il riconoscimento che mancava.

Daniel Gerini neo primatista mondiale nel lancio del disco e Luca Mancioli  plurimedagliato   entrambi  convocati in nazionale per il  6° IAADS World Championships a Nymburk in (Rep. Ceca) dal  19 al 26 giugno 2022 .

Federica Stroppa rappresentante del nuoto FINP(Federazione Italiana Nuoto Paralimpico)ha ricordato l’appuntamento che  vedrà protagonisti società ed atleti il 26-27 novembre, i campionati italiani assoluti  in vasca corta ultimo appuntamento  della stagione.

Per la prima volta a  Fabriano gli atleti protagonisti delle paralimpiadi  di Tokio.

                                                                                                              F.S.